Appunti su Polygon

polygon

Polygon (ex Matic) nasce come blockchain per risolvere i soliti problemi legati ad Ethereum: la scalabilità (lento e fee elevate) e la interoperabilità (compatibilità solo con coin EVM).

Ora è un framework per la creazione di reti blockchain e soluzioni di scalabilità compatibili con Ethereum.

Similmente ad altre chain moderne come Avalanche, Polkadot o Solana Polygon nasce come Ethereum-killer, transazioni velocissime, fee nulle e la possibilità tramite Polygon di comunicare con altre chain.

Scalabilità

Polygon è una blockchain layer-2 sidechain, quindi con una blockchain semi indipendente in quanto ha un suo algoritmo PoS delegato e il suo pool di validatori ma comunque mantenendo la compatibilità e comunicazione tra la chain Polygon e la mainnet Ethereum.

La maggiore scalabilità rispetto ad Ethereum non è data solo dal PoS, che già non è poco, ma anche da ulteriori accortezze.

Rollups

Un rollup è una chain detta anche secured-chain: queste chain ereditano i propri meccanismi di sicurezza da Ethereum (non ne sviluppano loro di proprietari) ma, lavorando su una altra chain, offrono maggiore velocità e fee ridotte.

L’obiettivo è spostare tutte le transazioni eseguite da uno smart contract sulla secured chain (layer-2) e poi poi mettere il risultato di queste transazioni sul layer-1.

In pratica lo smart contract gira sul layer-2 e scrive sul layer-1 solo i risultati.

Questo porta ad un notevole risparmio di fee.

Plasma

Plasma è una funzionalità nativa della rete Ethereum che permette di comunicare off-chain alcune informazioni creando una struttura a catene più piccole.

Polygon sfrutta questa funzionalità allo scopo di creare la sua blockchain (ed eventualmente altre) che lavorano al posto della rete Ethereum, lasciando a questa ultima il solo compito di verificare al correttezza delle transazioni.

Interoperabilità

Gli sviluppatori di Polygon hanno sviluppato un SDK (Polygon SDK appunto) che permette di fare il deploy di blockchain layer-2 di Ethereum o chain stand-alone.

Entrambe queste categorie di chain sono compatibili con EVM e con la mainnet di Ethereum.

Il token MATIC

Il token Matic è il token che gestisce il PoS della sidechain layer-2 descritta sopra. Quindi posso essere io un validatore oppure delegare i miei Matic ad un altro validatore; la classica funzione delle chain PoS.

Inoltre viene utilizzato per pagare le fee e per la governance del sistema.

Spostare fondi da Eth a Polygon

Per spostare fondi dalla chain Ethereum alla chain Polygon è necessario utilizzare il wallet web.

Una volta acceduto con MetaMask (verrà richiesto di firmare una transazione che non costerà alcuna fee) e aggiunta la chain Polygon è possibile utilizzare il Polygon bridge per spostare fondi da una chain all’altra.

Staking

Per fare staking di token Matic per ottenere la reward è necessario andare nello stesso wallet descritto prima, in particolare nella sezione staking.

Vi sono in totale 100 validatori, si può sceglierne uno e delegare a lui una determinata quantità di token Matic.

L’APY è circa del 10% e può essere visualizzata dal loro calcolatore.

QuickSwap

QuickSwap è il principale DEX basato su Polygon. Analogamente ad Uniswap o altri DEX ci sono le classiche funzionalità come lo swap di token, limit order, pool di liquidità e farming e staking.

Il token QUICK

Il token QUICK è il token della piattaforma, permette di pagare le fee, viene utilizzato per pagare i liquidity provider e inoltre viene utilizzato per avere diritto di voto per la governance della piattaforma.

Ha una supply molto limitata, in totale solo 1 milione di esemplari di cui 327,100 in circolazione in questo momento.

Ha avuto un boom del valore ad aprile 2021 ad oltre 1400$, oggi invece siamo sui 187$ a token.

Indice

Share
Ultimi articoli
Join

Newsletter

Nessuno spam, solo articoli interessanti ;)

Focus

Post correlati

solidity

Introduzione a Solidity e EVM

Solidity è un linguaggio orientato agli oggetti pensato per implementare smart contract sulla blockchain Ethereum e in particolare sulla Ethereum Virtual Machine (EVM). E’ un

terra luna

Appunti su Terra (Luna)

Terra è una blockchain il cui obiettivo è creare un sistema monetario decentralizzato, quindi con tutto il mondo DeFi ma soprattutto con stablecoin decentralizzate algoritmiche.

Codice Pragmatico

Contatti

Per informazioni, dubbi o consulenze non esitate a contattarmi.

Lascia un messaggio

Ricevi le ultime news

Iscrivi alla newsletter

Solo articoli interessanti, promesso ;)