Come rimuovere definitivamente una applicazione

Questo articolo è una libera traduzione di quanto è possibile trovare in questa domanda di askubuntu.com


1. Introduzione

I comandi per rimuovere applicazioni o binari su ubuntu (o comunque tutte le distro che utilizzano apt-get come gestore dei pacchetti) sono molteplici, in questo articolo ne tratterò i più utilizzati.

2. apt-get remove

Il comando segue la seguente sintassi:

apt-get remove packagename

e permette di rimuovere i file binari, ma non i file di configurazione o altri tipologie di dati.
Inoltre lascerà i pacchetti che dipendono dal pacchetto packagename installati.

Faccio notare che questo comando può avere in ingresso un’espressione regolare, come per esempio:

sudo apt-get remove "^application.*"

che permette di rimuovere tutti i pacchetti il cui nome comincia con ’application’.

3. apt-get purge

Il comando ha due sintassi equivalenti:

apt-get purge packagename

o

apt-get remove --purge packagename

A differenza del comando indicato sopra, rimuove tutti i file che riguardano l’applicazione, ma non le dipendenze installate con essa.

Questo comando risulta particolarmente interessante quando voglio riinizializzare un’applicazione a causa di configurazioni sbagliate.

4. apt-get autoremove

Questo comando rimuove tutti i pacchetti orfani, cioè pacchetti installati che sono stati installati come dipendenze di qualche altro pacchetto che ora non esiste più.

Questo comando viene usato quindi successivamente alla rimozione di un pacchetto per eliminarne anche le dipendenze a cui non sono più interessato.

Esiste anche la versione ’purge’ di questo comando, che permette di rimuoverne anche i corrispettivi file diconfigurazione

apt-get --purge autoremove

5. All in one

Per poter avere una rimozione completa di un pacchetto in un solo comando, quindi che rimuove il binario, le dipendenze e i file di configurazione, utilizzare il seguente:

sudo apt-get purge --auto-remove packagename

Indice

Share
Ultimi articoli
Join

Newsletter

Nessuno spam, solo articoli interessanti ;)

Focus

Post correlati

chroot cggroups namespaces

Chroot, cgroups e namespaces

Introduzione Studiando i container spesso vengono citati chroot, cgroups e namespaces. Vediamo di capire meglio cosa sono e perché è così importante capirne il funzionamento.

container

Cosa sono i container?

Introduzione Nel modo tradizionale di sviluppo le applicazioni giravano su un determinato server utilizzando tutte le risorse che questo metteva a disposizione. Lanciando n applicazioni

Cambio di permessi su file

1. Introduzione In questo articolo fornirà una breve spiegazione di tutti i metodi comodi che vengono forniti da linux (o genericamente da sistemi unix-like) per

Come utilizzare grep awk e sed

In questo articolo tratto in maniera estremamente introduttiva i tre comandi fondamentali per l’elaborazione dei file in linux, estremamente utili per la ricerca e l’elaborazione

Codice Pragmatico

Contatti

Per informazioni, dubbi o consulenze non esitate a contattarmi.

Lascia un messaggio

Ricevi le ultime news

Iscrivi alla newsletter

Solo articoli interessanti, promesso ;)